Cisterna d'Asti DOC

Colore rosso rubino intenso con riflessi granati nei vini più maturi. Profumi di rosa e geranio. Vino fermo, delicato ed allo stesso tempo di buon corpo. Corredo tannico in evidenza con note delicatamente amare.

Il nome Freisa è quello dell’uva di origine. Il vino viene principalmente imbottigliato secco, ma esistono innumerevoli versioni amabili e frizzanti.
Benché quasi sconosciuto fuori dai confini regionali, in certe parti del Piemonte rappresenta il vino di tutti i giorni.

E’ vinificato ed affinato esclusivamente in vasche d’acciaio inossidabile.
Si tratta di un vino a tutto pasto strettamente legato alle abitudini alimentari del Piemonte ed alla modalità di consumo popolare e quotidiano. Accompagna in modo piacevole tutte le portate e tutte le stagioni della tavola.

Fino all’annata 2019 le uve provengono da un piccolo vigneto a Barbaresco. Dal 2019 abbiamo piantato una nuovo vigneto di Freisa a Dogliani.

  • Colore e Aspetto

Rosso rubino con riflessi grananti nei vini maturi.

  • Alcool

Il grado alcolico è compreso tra 13,0 e 14,0°/vol.

  • Estratto secco

Incuso tra 25 e 27 g/l.

  • All’olfatto

Frutti rossi, rosa e geranio con uno sfondo di note speziate.