Archivio Categoria: Recensioni e premi

Veronelli – Barbaresco Roncaglie 2011 – 91/100

«Socré è attiva dal 1871, quando un avo degli attuali titolari aquisì la cascina, il cui strano nome derivava dal mestiere di zoccolaio esercitato dal precedente proprietario. L’azienda è sempre stata stata ad esclusivo orientamento vinicolo, rafforzato recentemente da ulteriori acquisti nell’Albese e nell’Astigiano.» Barbaresco Roncaglie 2011 91/100 – I vini di Veronelli 2016 Anche […]

Daniele Cernilli – Barbaresco Roncaglie 2011 – 90/100

«Da uve Nebbiolo, 12 mesi in barrique, di cui un terzo nuove, e 12 in botte grande. Rubino brillante e concentrato. Fase olfattiva su note fruttate scure come la prugna, ottimo il tocco speziato mai invadente e il classico lato floreale molto sostenuto. Elegante e di ottima fattura l’aspetto gustativo con un buon impatto, una […]

Jancis Robinson – Barbaresco Roncaglie 2004 riassaggio – 16.5+/20

«Ancora rubino giovane con riflessi arancio. Leggermente nocciolato, (ben) sviluppato e dolce. Palato granuloso, ciliegia, agrodolce, ma sorprendentemente “a ritroso” sul finale. Rinfrescantemente acidulo e un peso elegante sul palato.» 2004 Barbaresco Roncaglie 16.5+/20 – Walter Speller, guida di Jancis Robinson

Wine Enthusiast – Barbaresco Roncaglie 2011 – 90/100

«I Profumi suggeriscono frutti di bosco con note di sottobosco, rosa rossa, cuoio, chiodi di garofano e balsamo. Al palato, salvia, timo e caffè. Retrogusto di ciliegia matura accanto ad una trama fitta di tannini che hanno bisogno di tempo per rilassarsi. Bere 2016-2023.» Barbaresco Roncaglie 2011 90/100 – Wine Enthusiast – Kerin O’Keefe Anche recensito […]

L’Espresso – Barbaresco Roncaglie 2011 – 17/20

«Affascinanti note evolute di fiori secchi, terra e liquirizia; palato molto succoso e saporito, dallo sviluppo equilibrato e speziato, con finale di buon allungo gustativo.» Barbaresco Roncaglie 2011 17/20 – L’Espresso – I vini d’Italia 2015 Barbaresco 2011 16.5/20 «Frutto morbido e pieno, centro bocca compatto e continuo, sviluppo graduale e setoso nei tannini» Barbarera […]