Cisterna d'Asti DOC La Croatina, molto diffusa in Oltrepò Pavese, è una varieta di vite poco coltivata in Piemonte , dove la sua presenza è sostanzialmente ristretta al Tortonese, all’Alto Piemonte ed al circondario di Cisterna d’Asti  (tra Monferrato e Roero ed a cavallo delle Province di Asti e di Cuneo). Vino tradizionale di Cisterna d’Asti, ha colore rosso violaceo molto intenso e profondo.  Sui terreni sabbioso-calcarei di Cisterna d’Asti, qualora ne sia regolata strettamente la produzione, sviluppa una struttura notevole, un  piacevole profumo varietale.ed un caratteristico retrogusto astringente (segno distintivo dell’uva croatina). Il vino De Scapin è prodotto in versione rigorosamente ferma, anche se il disciplinare ammetterebbe la possibilità di una versione vivace, e con il 100% di uve croatina provenienti dal comune di Cisterna d’Asti.in località La Varija-Bellegardo (da 240 a 270 m s.l.m.).

Colore intenso, struttura morbida e profonda, corpo sostenuto, tannicità evidente e gradazione posta tra i 13,5 ed i 14,0 % ne fanno un vino di grande classe e immediata piacevolezza.

Si consiglia l’abbinamento a piatti a tendenza grassa (salumi, formaggi) che vengono valorizzati dalla capacità dei tannini del vino di “pulire” e sgrassare il palato.

Note tecniche standard

Colore e aspetto
Di colore rosso violaceo quasi impenetrabile.
Alcohol
Il grado alcolico è  compreso tra 13,5 e 14,5,0°/vol.
Estratto secco
Superiore a 30 grammi/litro.
All'olfatto
Fruttato con note vegetali.